Una vecchia chiesa trasformata in uno skate park, tra murales e rampe

Si chiama Church Brigade lo skate park spagnolo che nasce all’interno di una vecchia chiesa. Il luogo di culto e di preghiera è stato completamente rinnovato in un luogo di incontro per amanti dello skate, non solo grazie alle rampe che ora sostituiscono confessionali e panche di legno, ma anche grazie al lavoro artistico operato alle pareti interne della chiesa. L’artefice di questa capolavoro di street art coloratissima è Okuda San Miguel, un “artista multidisciplinare” che conta numerose opere in tutto il mondo, riconoscibili da uno stile particolare che ne funge da firma. Figure poliedriche il cui senso di tridimensionalità è dato dall’accostamento dei colori, un uso ragionato del colore, un’arte vivace capace di trasformare tutto ciò che copre.

Senza i murales di Okuda San Miguel, questo skate park sembrerebbe soltanto un tentativo blando di riqualificare una vecchia chiesa abbandonata a una nuova funzione. I murales corolati, invece, riconoscono il progetto, con una sua identità precisa.

murales san miguel chiesa

san miguel chiesa spagna

skate park murales

skate park street art chiesa  vecchia chiesa trasformata in skate park

 

Il progetto, completamento autofinanziato, si chiama Kaos Temple e si basa sulla “trasformazione della storia dell’arte”. Scopri di più, qui.

 

Un pensiero riguardo “Una vecchia chiesa trasformata in uno skate park, tra murales e rampe

Lascia un commento