Packaging creativo: la pasta russa pensata da Nikita

Difficilmente capita di poter parlare di “packaging creativo” e di “pasta” nella stessa frase, soprattutto qui in Italia. Siamo legati a un modo di presentare i prodotti made in Italy, soprattutto quelli buoni, in modo che diano l’idea di bontà, genuinità e utilizzo di prodotti di qualità. Insomma, la pasta si vende meglio quando in confezioni dal design raffinato e che, al contempo, richiami la tradizione, tra spighe di grano disegnate a mano e pacchi di carta eco e compostabile.

Diversa, invece, l’idea che ha avuto un grafico di Mosca nel creare dei pacchi di pasta in cui i fusilli, gli spaghetti e le fettuccine diventano i capelli di una donna disegnata sulla confezione. Un design carino che sta facendo il giro del mondo per la sua idea di base, geniale ma semplice, anche se in realtà si è già vista in passato.

Voi al supermercato comprereste uno di questi pacchi di pasta, o puntereste su un packaging più tradizionale?

nikita packaging capelli pasta

packaging creativo fusilli

packaging creativo pasta

Qui, il portfolio con tutti i lavori di Nikita su Behance.

pasta packaging originale supermercato

Lascia un commento