Una casa oblò dal design a forma di bolla

L’architetto francese Odile Decq ha recentemente portato a termine questa incredibile casa oblò nel sud della Francia, la Maison Bernard. La casa ha una forma particolare, ispirata alle bolle di sapone ma, soprattutto per le sue finestre e porte a oblò, ci ricorda un sottomarino. Non è un caso che tutte le stanze siano unite in una sorta di tana sotterranea, con numerosi corridoi che si snodano da un corpo principale. Il design sinuoso rende l’abitazione come uscita da una favola per bambini, anche se in realtà l’ispirazione nasconde una causa più nobile, essendo la casa “ispirata al modo in cui il cambiamento climatico sta trasformando l’ambiente”.

La Maison Bernard è stata originariamente pensata dall’architetto Antt Lovag negli anni ’70, e Decq si è limitato a darle un restyle più moderno, dai colori fluo e pop e dall’arredamento minimal. Soprattutto grazie al nuovo schema di colore adottato, ora questa casa oblò appare luminosa e la sua silhouette basata sulle forme curve ne ha guadagnato di vivacità: “è una casa che è stata costruita per continuare a evolversi, destinata a cambiare”.

arredamento pop art design7

 

casa oblò bolla

casa oblò design bolle sottomarino

case in riva al mare strane arredamento

colori pop arredamento

design sinuoso arredamento morbido

designer pop colori oblò

muri vernice casa oblò

porte finestre rotonde design

 

Lascia un commento